Come suggerisce la parola, il software rappresenta l’azienda in modello virtuale. Il disegno 3d dinamico permette di valutare il funzionamento di tutte le macchine collegate. I colori che assumono graficamente le macchine descrivono la condizione della stessa: gialla (set-up attrezzaggio), rossa (allarme). Nel dettaglio:

Carichi di lavoro in percentuale ed in ore

Tempi di set-up delle macchine

Tempo ciclo di ogni particolare prodotto

Possibilità di poter creare messaggi sia SMS che e-mail per qualsiasi problema occorso alle macchine

Output in formato excel relativo i dati raccolti per poi poterli esaminare con un database

Visualizzazione del programma in esecuzione.

Possibilità di poter vedere tramite webcam la postazione di lavoro.

Grazie ai dati raccolti si possono valutare nei punti critici, strategie di correzione in ogni fase lavorativa altrimenti non verificabili.

Virtual_Factory_1Virtual_Factory_2

Amada ha voluto raggiungere il difficile obiettivo dell’Automatismo completo di programmazione con le seguenti suite di prodotti Dr. ABE.

Il software permette di creare la sequenza di piega automatica e l’attrezzaggio data una lista di programmi. Il processo viene definito “Batch” poiché è completamente automatico. Molto pratico ed intuitivo, è senz’altro un mezzo necessario per le aziende che lavorano in buona parte per conto terzi costretti a cambiare, quindi studiare numerosi programmi giornalmente. Questo strumento può quindi processare i dati nelle ore notturne preparando la serie di programmi per la mattina seguente riducendo i tempi di studio e diminuendo considerevolmente i tempi di fermo macchina.

 

DR_ABE_for_Bending

Nella parte grafica di Masterstore viene rappresentato tutto l’impianto da automatizzare. Esso, tramite dei protocolli di rete, colloquia con il PLC dell’impianto e ne comanda le movimentazioni sia manuali (lanciate dall’operatore per carichi/scarichi materiali), sia in automatico tramite il passaggio di dati dal software di trasmissione P&M.

 

MASTERSTORE

Amada ha voluto raggiungere il difficile obiettivo dell’Automatismo completo di programmazione con le seguenti suite di prodotti Dr. ABE.

Per mezzo di questo software composto nella fattispecie da CAM ed il AUTONESTING si integrano i motori di sviluppo in un unico ambiente. Orientato ad utenti “non esperti” la creazione di un nesting risulta essere un processo banale e senza alcun tipo di intervento da parte del programmatore. Le fasi infatti si riducono in: Importazione di geometrie CAD 2d. L’utente dovrà semplicemente comporre una lista di particolari che devono essere prodotti con le relative quantità Scelta della macchina con cui eseguire la produzione (laser, punzonatrice, combinata, con o senza scaricatore robotizzato) Lancio della sequenza Batch. Il software caricherà ogni singola geometria, vi applicherà la tecnologia di riferimento della macchina selezionata ed eseguirà il nesting ottimizzando al meglio la lamiera. Alla fine dei processi si otterranno già i codici macchina pronti per essere eseguiti senza la necessità di alcuna manipolazione.

 

DR_ABE

In base ad una lista di codici il NESTING AUTOMATICO si occupa di creare un quantitativo di NESTING necessario a soddisfare la produzione richiesta. Il modulo “Distinta Base” permette di creare dei piani di lavoro utilizzando direttamente dei codici di prodotti finiti. Inoltre con il modulo “Gestione magazzino” il nesting viene creato in base al formato di lamiera migliore considerando il numero di lamiere caricate a magazzino. Il nesting può essere creato con tagli in comune, utilizzando le parti jolly, nestando i particolari negli sfridi di altri e recuperando il materiale di scarto in automatico. Il collegamento al Database agevola la scelta ed il caricamento della commessa entrata in produzione.

MASTERNEST_1MASTERNEST_2

News

La “Rivoluzione” del Laser Giapponese

Amada è un colosso mondiale all’avanguardia...

Un “Tour” tra Tradizione e Innovazione

Il Japan Tour dello scorso giugno si è svol...